Vasco Rossi: “Se avessi avuto un cancro non mi sarei curato”

31-08-2011

Vasco Rossi: “Se avessi avuto un cancro non mi sarei curato”

Ora che deve stare a riposo per 60 giorni, n seguito al suo ricovero in clinica, il rocker Vasco Rossi, racconta che se avesse avuto un tumore, non si sarebbe curato con chemioterapia, ma avrebbe solo assunto antidolorifici e, perchè no, sarebbe andato ai Caraibi.

“Tutto questo perché non voglio soffrire, voglio morire allegro”.Ma visto che non ha il cancro, Vasco racconta di aver preso molto cortisone scoprendo che faceva molto bene alla voce e infatti ha iniso una nuova canzone che in questi giorni sta spopolando sul web e in radio, “I soliti!”

Un successo che l’ha fatto talmente emozionare, tanto da scrivere una dedica ai suoi fans, su facebook:

“L’entusiasmo e l’affetto vostro per l’uscita de “I Soliti” mi ha fatto emozionare! D’altronde si tratta della mia canzone d’esordio da Social-Rocker! Da Rocker a Social-Rocker c’è solo un’aggiunta…SOCIAL! Non si perde niente, si arricchisce.

Quel Social indica la volontà di condividere emozioni e pensieri in tempo reale e senza filtri,  un rapporto fresco, aperto, onesto e sincero tra noi,  una presa di coscienza ironica e “lucida” su ciò che ci circonda!

Questa aggiunta è un qualcosa che brucia, che si rinnova, di vivo e adrenalinico!In poche parole è un NUOVO INIZIO, sempre tra noi, però… che siamo “I Soliti”!”

Cristina Lioci

cosa ne pensi?