Nicole Minetti insultata per le vie di Milano

31-07-2011

Nicole Minetti insultata per le vie di Milano

In queste settimane estive, il suo nome appare su tutti i giornali, accanto a quello dell’ ex calciatore Bobo Vieri: Nicole Minetti, indagata insieme a Emilio Fede, Lele Mora, e minimo altre 3 persone, per sfruttamento della prostituzione e della prostituzione minorile, continua ad avere problemi..

Pochi pomeriggi fa, per le strade di Milano, la donna ha ricevuto insulti e minacce da una madre e una figlia che stavano in auto, mentre lei era a passeggio con dei suoi amici.

Pesanti insulti e parolacce, verso la consigliera comunale che ora frequenta Bobo Vieri: un suo amico, senza riflettere due volte, ha afferrato la maniglia della portiera dell’ auto, facendosi male, per cercare di fermare e di identificare la signora che le aveva lanciato le accuse e gli insulti.

Dopo poco, la Minetti ha sporto regolare denuncia ai Carabinieri e la sera stessa, la consigliera comunale, avrebbe scritto su facebook, con tono furioso, la seguente frase: “Oggi pomeriggio, mamma e figlia hanno urlato contro di me degli insulti. E’ accaduto in pieno centro a Milano. Un amico è intervenuto in mia difesa. Risultato? Il mio amico ha passato 3 ore al pronto soccorso, si è fatto male. Pronta la denuncia ai Carabinieri. E adesso in qualche sito si vagheggia che la madre insultasse la figlia e non me, quando, in realtà, era la figlia che mi insultava. AGGHIACCIANTE!!!“.

Cristina Lioci

cosa ne pensi?